un convegno sugli "Open Data"

Senigallia (AN), 20 novembre 2010

Segui gli interventi del convegno Fammi Sapere

Archive for the ‘Relatori’ Category

Nicola Mattina: la prospettiva politica degli open data

Posted by admin On novembre - 15 - 2010

La liberazione di dati e archivi nel pubblico dominio risponde a due fondamentali bisogni: a) migliorare la trasparenza e favorire la responsabilità nella gestione della cosa pubblica; b) costruire giacimenti di informazioni (che sono state prodotte con risorse pubbliche e quindi sono di tutti) grazie ai quali è possibile realizzare servizi, applicazioni e prodotti. Come fare per tradurre questi argomenti in un progetto politico e in un progetto di governo?

Nicola Mattina, consulente di direzione, fondatore di Elastic, un’agenzia di relazioni pubbliche specializzata in social media, e del Club dei Media Sociali; scrive su Nova 24 (Il Sole 24 Ore).

3 anni di lotta politica radicale per la trasparenza nelle istituzioni
Ottenere dati aperti in Italia si scontra con istituzioni opache e burocrazie difficili da scardinare. In tutte le amministrazioni locali per mezzo della proposta di Anagrafe Pubblica degli Eletti e in questa legislatura lottando all’interno delle istituzioni, l’azione radicale si è concentrata nel liberare i dati della pubblica amministrazione.

Rita Bernardini, deputata radicale, ha contribuito alla proposta di Anagrafe Pubblica degli Eletti e Nominati, ed ha promosso la diffusione di dati finanziari relativi alla gestione della Camera dei Deputati.

Aline Pennisi: aprire i dati del bilancio dello Stato

Posted by admin On novembre - 14 - 2010

Aline PennisiIl racconto di un’iniziativa per rendere fruibile un dato pubblico, il bilancio dello Stato italiano. Prospettive e implicazioni.

Aline Pennisi, statistico e analista delle politiche pubbliche. Ha studiato scienze statistiche ed economiche e conseguito un dottorato in Ricerca Operativa. E’ attualmente dirigente al Ministero dell’economia e delle finanze dove si occupa di analisi e valutazione della spesa pubblica. Ha promosso database elaborabili sulla spesa delle amministrazioni centrali dello Stato. E’ stata componente dell’Unità di Valutazione degli Investimenti Pubblici del Dipartimento per le Politiche di Sviluppo e Coesione. Ha lavorato fino al 2004 nel campo della cooperazione internazionale, coordinando e promuovendo programmi di assistenza tecnica per lo sviluppo della statistica ufficiale in paesi dell’Est Europeo, del Medio Oriente e del Nord Africa. Collabora con l’Università di Roma per lo studio matematico dei sistemi elettorali.

Panoramica di casi per illustrare il cambiamento apportato dall’open data nelle amministrazioni locali, in Europa e nel mondo.

Luca Conti, collaboratore del Sole 24 Ore, consulente per i media digitali e autore di Pandemia, curatore della collana di Hoepli “Web & Marketing 2.0” per la quale ha scritto “Comunicare con Twitter” e “Fare business con Facebook“.